Sostituire i filtri del condizionatore: come e perché

Purtroppo, ci sono ancora tante persone che utilizzano il condizionatore in modo errato mettendo a rischio la salute. Per esempio, molti non sanno dei rischi legati alla mancata sostituzione del filtro. Sostituire e cambiare periodicamente i filtri dell’aria del condizionatore è un’operazione di manutenzione e assistenza Olimpia Splendid a Milano di grande rilevanza. Per scoprire come si fa e perché, continua a leggere di seguito in questa breve guida per l’utente.

Perché sostituire i filtri del condizionatore

La sostituzione dei filtri del condizionatore è un’operazione fondamentale di manutenzione e assistenza Olimpia Splendid a Milano. Questo elemento ha il compito di catturare e trattenere tutto lo sporco presente nel getto di aria prelevato da fuori. Grazie ai filtri polarizzati con struttura a nido d’ape polvere, polline, sabbia, terra, pulviscolo, allergeni e vari restano intrappolati. In casa entra solo aria purificata che non crea problemi nei soggetti più sensibili come bambini e allergici. Il filtro sporco di residui diventata terreno fertile la proliferazione batterica. In particolare, si può sviluppare pericolosissimo batterio della legionella, noto anche con il nome di morbo del legionario.

Come sostituire i filtri del condizionatore

La manutenzione e assistenza Olimpia Splendid a Milano periodica prevede la sostituzione del filtro dell’aria per impedire che le persone si ammalino per colpa della legionella. Circa una volta l’anno, meglio all’inizio della stagione calda, È necessario in termini tecnici della manutenzione e assistenza Olimpia Splendid a Milano perché sostituiscono il filtro sporco con uno. L’operazione piuttosto semplice perché il vetro si trova in una parte facilmente raggiungibile, cioè appena dietro alla griglia dell’uscita dell’aria fredda. Questo significa che chi ha un po’ di dimestichezza con i lavoretti di casa, può intervenire in autonomia.

Inoltre, ci sono anche altri consigli che vale la pena dare per la sicurezza e la salute. Per evitare lo sviluppo del batterio, conviene prendere il filtro dell’aria e pulirlo con una soluzione antibatterica a base di alcool o cloro. Il filtro va poi rimontato solo una volta che è perfettamente asciutto.