Quali sono i benefici della riflessologia plantare

La riflessologia plantare è una tecnica di tipo naturale ma molto efficacie che può esser di enorme aiuto per tutte quelle persone che desiderano stare meglio e in salute. Ci sono tanti benefici e vantaggi collegati alla riflessologia plantare di cui magari non tutti sono a conoscenza.

1.    Recuperare le energie

La riflessologia plantare Milano consente di recuperare l’armonia psichica e fisica di tutto il corpo in maniera da ricaricare le energie. Chi si sottopone regolarmente a un massaggio plantare nota un aumento del vigore dell’organismo in ogni sua parte: più energie da spendere durante il corpo, minore senza di stanchezza e spossatezza. È un vero toccasana per tutte quelle persone che hanno un forte stress a livello fisico e psicologico per colpa della frenetica routine giornaliera.

2.    Stimolare le difese immunitarie

Il massaggio plantare ha a che fare anche con l’aumento delle difese immunitarie. Alleviando lo stress psicofisico e aiutando il corpo a ristabilire le energie, ne beneficia anche il sistema immunitario.

3.    Eliminare le tossine

La tecnica della riflessologia plantare Milano riesce anche ad eliminare tutte le tossine che il corpo naturalmente accumula. Il tono muscolare e l’epidermide ne beneficiano immediatamente: al pelle è più luminosa e priva di imperfezioni. I muscoli sono più tonici, meno stanchi e senza accumuli di acido lattico.

4.    Migliorare la circolazione

Il massaggio in generale aiuta sempre a migliorare la circolazione sanguigna. Anche la manipolazione dei piedi ha questo effetto sull’organismo. Diminuisce la stasi venosa dei capillari e il sangue riesce a ossigenare meglio i tessuti e gli organi del corpo.

5.    Alleviare i dolori

La tecnica della riflessologia plantare Milano è ottima per chi è alla ricerca di un sistema che possa alleviare i dolori. Ci sono delle mappe che indicano la correlazione tra i piedi e le atre zone del corpo. Per esempio, chi soffre di mal di schiena, può trovare beneficio tramite la manipolazione del piede e della relativa terminazione nervosa che attraverso la schiena.