Isolare per ridurre la bolletta dal gas: come si fa

Ci sono molti modi per coibentare e isolare meglio un’abitazione e aiutare a rendere più efficiente la caldaia che avrà consumi minori, i quali si traducono in una bolletta dal gas anch’essa minore. Chi è stufo di dover pagare sempre così tanto, metta subito in pratica i seguenti preziosissimi consigli.

Il cappotto termico

Realizzare il cappotto termico è il miglior modo per ridurre sensibilmente la dispersione di calore verso l’esterno. Si devono erigere delle contropareti esterne che sono poi imbottite con materiali isolanti. È un lavoro veloce da fare che interessa solo l’esterno della casa affinché non ci sia sporco e disagio all’interno dove continuano le normali attività quotidiane in un ambiente subito più caldo e confortevole.

I pannelli isolanti

I termosifoni si scaldano da ogni alto, commesso quello rivolto verso il muro. È questa parte di calore che viene dissipata proprio per effetto delle fredde temperature esterne. Per ridurre la dispersione e convogliare tutto il calore prodotto verso l’interno della stanza, sarebbe opportuno installare dietro a ogni calorifero un pannello isolante e riflettente. Si tratta di panelli da tagliare su misura in base alle dimensioni dei termosifoni. Si mettono poi dietro al radiatore lungo il muro. Ora il calore che viene generato verso il muro, si riflette sul pannello e viene inviato averso il centro della stanza, aiutando a riscaldarla.

Le finestre a taglio termico

La maggior parte dei caloriferi di casa è posta no solo lungo i muri perimetrali che sono a contatto con le fredde temperature esterne, ma anche sotto alle finestre. Una grande parte della dispersione di calore avvien attraverso le finestre, infatti. Un’idea per isolare meglio la casa è sostituire le vecchie finestre con nuovi infissi taglio termico. Ci sono oggi sul mercato soluzioni che isolano benissimo e aiutano a ridurre i costi in bolletta. Se le finestre sono ancora in buone condizioni, il consiglio è quello di ripassare il silicone isolante.

Per saperne di più e avere informazioni aggiuntive, fai click qui www.assistenzacaldaie-rinnairoma.it