Attacchi di panico e ansia: che cosa sono questi due disturbi e come sono curati

Gli attacchi di panico

L’attacco di panico è un problema che affligge sempre più persone e apre infatti he il ritmo della vita moderna e la consapevolezza di non poter controllare gli eventi siano delle cause di questo problema. L’attacco di panico è improvviso e colpisce in un momento anche tranquillo, non per forza in una situazione che scatena il panico e la paura. La sensazione che si ha è quella di morire, difficoltà di respirare, palpitazioni, pare di avere un attacco di cuore e affanno. L’attacco dura pochi seconda ma chi lo prova pare che gli passi tutta la vita davanti agli occhi. Ma no p finita qui: dopo aver vissuto un primo attacco di panico, la situazione peggiora poiché chi lo ha provato ha ora paura che possa succedere di nuovo, senza preavviso, in un momento qualsiasi. Lo psicologo Milano ha lo scopo di ripotare la situazione alla normalità aiutando appositi protocolli che possano aiutare la persona a riprendere il controllo e a ristabilire la serenità.

Gli stati di ansia

L’ansia è un sentimento fisiologico e del tutto normale che scatta nel monto in cui si avverte un pericolo. Quando l’ansia è ingiustificata perché scatta in situazioni in cui non c’è da stare all’erta, allora si tratta di un problema anche richiede l’intervento dello psicologo Milano. i sintomi di soffre di disturbo dell’ansia sono vertigini, mal di testa, tremore, eccessiva sudorazione, difficoltà a respirare, affanno, tensione, paura, etc. I più classici disturbi dell’ansia sono il disturbo ossessivo – compulsivo, fobie e anche lo stress post – traumatico che sorge dopo aver subito un trauma che rende tutte le situazioni fattori di stress. Il disturbo ossessivo – compulsivo è la tendenza a controllare ogni singolo particolare dell’ambiente circostante, spostando ogni oggetto nella posizione ritenuta corretta. La terapia per questa e altre patologie che sono scatenate dall’ansia è un compito dello psicologo Milano che vanta una formazione pluriennale: laurea breve, specialistica, specializzazione e tirocinio.