FAQ sull’attività del compro oro: 5 domande tra le più frequenti per saperne di più

Perché investire in oro?

Investire in oro è ottimo perché si tratta di un bene che acquista valore nel tempo. Un oggetto comprato oggi in oro, avrà un maggiore valore in futuro. Questo vuol dire che un vecchio oggetto in oro oggi ha un ottimo valore e venderlo consente di avere un bel guadagno.

Quanto vale l’oro?

L’oro, al pari di altri metalli scarsi, non ha un valore fisso ma questo cambia poiché un bene quotato in borsa. Il valore ufficiale dell’oro varia continuamente in base alle diverse operazioni che gli operatori di borsa concludono. È necessario aspettare la fine della giornata, cioè quando la borsa valori di Londra chiude, per conoscere il valore ufficiale dell’oro. Questa è la borsa che fa da riferimento, più per motivi storici che per altro.

Che cos’è il carato?

Quando si parla di caratura, si intende la quantità di metallo prezioso, di solito oro, contenuto in un oggetto. Molti pensano che sia tutto oro quello che luccica ma in realtà speso i gioielli sono realizzati con delle leghe e perciò al loro interno vi è solo una frazione di metallo prezioso.

Come avviene la valutazione?

Per avere un guadagno dagli oggetti in oro, come i gioielli, è possibile recarsi presso un negozio di compro oro Roma dove questi vengono valutati in base al loro peso. Viene utilizzata, infatti, una bilancia di precisione con sigilli dell’ufficio metrico per assicurare la massima accuratezza. È il peso che determina il valore dell’oro: in base al peso rilevato, si moltiplica per il valore della quotazione esposta in negozio per avere il prezzo.

Che tipo di regole ci sono?

In un negozio di compro oro Roma vigono delle particolari legge per regolare la compravendita di oggetti preziosi, evitando che vengano venduti degli oggetti provenienti da rapine in esercizi commerciali o anche in case private. Ogni oggetto deve esser catalogato per renderlo rintracciabile in caso di problemi.