Come funziona la compravendita di oro: la valutazione, il pagamento e le norme antiriciclaggio

La valutazione

Presso un negozio che si occupa di vendere e acquistare oro puoi portare una serie di oggetti a patto che siano realizzati in oro, come gioielli, argenteria etc. La fase di valutazione deve sempre essere scolta da un esperto del negozio che esegue ogni passafilo a vista cosicché tu possa seguire passo passo e verificare l’onestà e la correttezza di ogni operazione. La prima cosa da fare è verificare il peso degli oggetti e allora si deve usare una bilancia di precisione con sigilli dell’ufficio metrico così è certa l’accuratezza. È proprio il peso a determinare il valore del tuo guadagno, assieme alla caratura dell’oro, cioè quanto oro puro è contenuto in una lega metallica. Forse non tutti sanno che per realizzare i gioielli non viene quasi mai usato dell’oro purissimo ma si tratta di leghe che perciò hanno solo una parte di metallo prezioso.

Il pagamento

Il negozio che si dedicar all’attiva di vendere e acquistare oro è il solo che ti dà l’imperdibile possibilità di avere un immediato guadagno, anche in contati se desideri, senza dover fare pressoché nulla. Ti basta portare i vecchi gioielli a far valutare in un’attività di questo tipo per poter vedere una bella cifra come pagamento. La somma che ti viene corrisposta è sempre libera da tasse o da altri vincoli, perciò puoi impegnarla per qualsiasi esigenza di tipo personale o famigliare. La somma ti viene data in un’unica soluzione così non devi tornare per il saldo.

Le norme di sicurezza

Nel settore della compravendita dell’oro sono vigenti alcune norme particolari contro il riciclaggio così da evitare che merce rubata finisca nei negozi di questo tipo. Le norme prescrivono l’obbligo di registrare ogni nuovo cliente, assieme anche a tuti gli oggetti che porti per la vendita così da poterli ritrattare, se dovesse rivelarsi necessario. È meglio cercare di accompagnare i gioielli a dei documenti che ne attestino la tua proprietà, come può essere uno scontrino.