Viaggiare: Ubud – Indonesia

Ubud è una tappa immancabile per chi si reca nell’Isola degli Dei, è una meta culturale e spirituale di Bali, cuore pulsante dell’intera Indonesia, affascinante, caotica e con traffico davvero intenso.

Posta quasi al centro di Bali, è una delle località più belle ed affascinanti dell’intera isola, è ideale per scoprire la città di Ubud e le attrazioni che la circondano in una natura selvaggia ed incontaminata.

Dal punto di vista architettonico, molte sono le costruzioni, che destano interesse nel turista, come il “Puri Saren Agung”, ovvero la residenza ufficiale della famiglia reale, costruito agli inizi del 1800, è un bellissimo esempio di architettura ottimamente custodito, la sua più grande attrazione è il meraviglioso giardino, con grandi vasche d’acqua ricolme di ninfee.

Sono molte le manifestazioni a cui si può assistere, dalle prove generali di Gamelan, le danze tradizionali con il loro ritmo travolgente ai canti tipici, nelle ore serali si tengono interessanti rappresentazioni in costume.

Uno dei luoghi più frequentati è la Monkey Forest, cioè la Foresta delle Scimmie, che dagli abitanti del luogo è considerato un posto sacro, con enormi alberi popolati da un numero impressionante di questi animaletti, di ogni età e dimensione, considerate protettrici e guardie dei templi, simpatici ma a volte un po’ aggressivi.

Molto bella la foresta pluviale con le sue antiche statue e stupendi e maestosi i tre templi eretti all’interno della stessa..

Da non perdere il Dewi Saraswati Temple, una magnifica costruzione in stile balese, circondata da un laghetto pieni di fiori di loto, questo tempio è dedicato a Hindù, dea della saggezza, secondo la tradizione, lavarsi o bere l’acqua di questo stagno, fa acquisire saggezza.

Le Rice Terrace ovvero le risaie, sono una delle maggiori attrazioni dell’intera regione, passeggiando si possono ammirare centinaia di terrazzamenti, con piantagioni di riso.

Per gli amanti della natura c’è la possibilità di prenotare un trekking sul monte Batur, un vulcano ancora oggi attivo, con un paio di ore si raggiunge la cima, dalla quale si può ammirare il sorgere del sole.

Infine il luogo ideale per comprare souvenir è il mercato di Ubud, proprio nel centro della città, si può trovare davvero di tutto: artigianato locale, sculture, strumenti musicali, tessuti e tanti tipi di spezie.

Se siete interessati a viaggi in Marocco, vi consigliamo di visitare il sito di MamoTravel.com!