Trasferirsi a Roma: qual è il miglior quartiere?

Non esiste il miglior quartiere in assoluto per trasferirsi a Roma. Molto dipende dalle vostre esigenze personali e da cosa state cercando. Stiamo parlando infatti della capitale italiana, tra le più grandi tutto il Paese. C’è chi preferisce il centro storico e chi invece è attratto soprattutto dalla periferia, oppure dai quartieri residenziali.

Nessuno di questi posti è perfetto o da evitare, ognuno presenta i propri vantaggi o svantaggi. Per questo prima di prendere una decisione e richiedere vari preventivi traslochi da parte delle aziende specializzate,  è bene capire dove si vuole vivere.

Cambiare casa infatti significa anche andare a vivere in una zona differente, che influenzerà nel bene e nel male la vita. Dovete decidere quali sono le vostre priorità, cosa cercate e come volete migliorare il vostro stile di vita.

Centro storico

La maggior parte delle persone valutano come prima possibilità quella di andare a vivere nel centro storico di roma, cioè tutta quell’area che riguarda Campo de’ Fiori, Piazza di Spagna, Piazza Navona e Barberini. E’ un’area molto ampia ma in generale si può dire che le persone che desiderano vivere qui, vogliono vivere lo spirito autentico di Roma. E’ perfetto per chi vuole poter eliminare il problema dei mezzi di trasporti perché avrà tutto sempre a portata di mano. Inoltre è la zona più viva, anche sotto il punto di vista del divertimento. Non mancano i ristoranti e i pub sempre aperti. Lo svantaggio? In determinate strade può essere difficile dormire bene o comunque trovare la tranquillità a causa della movida. L’altro svantaggio è che qui i costi sono decisamente più alti, per non dire proibitivi per la maggior parte delle persone.

Zone residenziali

Le zone residenziali sono molti ambiti da coloro che vogliono vivere in una zona tranquilla e allo stesso tempo prestigiosa. Come per esempio Monteverde oppure i Parioli. Il buono di queste zone è che vi permettono di avere tutto a portata di mano, specialmente per quanto riguarda i servizi necessari alla famiglia. Ci sono le scuole, i centri commerciali, gli uffici e sono ben collegati con i mezzi pubblici alle altre parti di Roma. Non mancano poi le ampie aree verdi.

Roma Nord

Roma Nord, conosciuta come Trieste, è la più raffinata e qui vivono diversi VIP. Non mancano locali notturni raffinati così come la possibilità di raggiungere rapidamente il centro sia con i mezzi pubblici che con i mezzi propri.

Roma Sud

Roma Sud è una zona di buona qualità e tranquilla, però con prezzi senza dubbio molto più accessibili rispetto a quelli di zona Nord.

Quartiere per i giovani

I giovani che cercano la movida, senza dubbio hanno l’interesse di vivere vicino alle zone dove passare ore di divertimento. I quartieri migliori sono San Lorenzo, Testaccio e Pigneto. Chi invece cerca casa per motivi di studi, allora vuol dire che hanno bisogno di vivere il più vicino possibile alla facoltà, allora i migliori quartieri sono San Lorenzo, Tiburtina, Verano o Piazza Bologna.