Orologio in legno: il perfetto connubio fra fashion e mondo naturale

Gli orologi in legno sono un accessorio molto di tendenza e un must per chi mette l’attenzione sull’ecologia ed i prodotti naturali. Lo stile di vita green è un trend che si va sempre più cercando ed è un grosso vantaggio per il rispetto della natura. Ad ogni albero abbattuto, con cui si producono moltissimi orologi, dovrebbe essere piantato un albero: per questo motivo gli ecologisti hanno fatto proprio dell’orologio di legno un simbolo.

Finalmente questo trend è arrivato anche nel mondo degli accessori. Dopo gli occhiali, si è persino arrivati agli orologi in legno. Se inizialmente questi modelli comparivano nelle vetrine dei soli negozi specializzati, di brand particolari, oggi li troviamo anche firmati da brand più noti e diffusi: ne è un esempio Sector, un marchio storico nel settore dell’orologeria. Questo permette di avere un funzionamento ed un meccanismo di eccellente qualità storica, montato su una struttura estremamente innovativa.

Anche fra i segnatempo in legno, le proposte oggi sono moltissime, sia per lui che per lei: ci sono infatti modelli analogici, digitali, automatici, al quarzo, a luce solare etc. Questi orologi sono oggi un vero e proprio must have sia per gli appassionati di orologeria, sia per i fashion victim. In un outfit elegante possono infatti dare un carattere di classe, mentre in una mise sportiva diventano un tocco in più speciale.

Come si indossano questi orologi

Gli orologi in legno possono essere di diverso genere, come anticipato. Nella maggior parte dei casi il cinturino sarà strutturato a maglie, come nei modelli in metallo. Il colore è sempre quello del legno naturale. In base alla pianta usata per fare l’orologio si avrà una sfumatura diversa. Ad esempio, il modello di Sector fatto con legno di sandalo è un marrone molto scuro, l’acero è invece molto chiaro e così via. I colori del legno naturale sono da considerarsi nell’outfit come una tonalità neutra, quindi si possono indossare praticamente su tutto: dalla mise elegante, a quella casual, a quella sportiva, questo oggetto sarà un tocco glamour prezioso.

Il trattamento effettuato sul legno, per garantirne la durabilità, permette di mantenere inalterato l’aspetto naturale del materiale. Le venature e le sfumature di colore diventano rifiniture preziose che ne garantiscono la qualità. Saltuariamente trattando il materiale con dell’apposita cera d’api, si può mantenere la luminosità del materiale.

Perché scegliere gli orologi in legno

Scegliere di indossare un orologio in legno significa distinguersi dalla folla, proponendosi con un accessorio di design realizzato con un materiale innovativo. L’articolo si presenta molto bene unisce infatti la funzionalità di un oggetto comodo e usatissimo come il segnatempo, ad un materiale tipico della produzione artigianale. I punti di forza di questo prodotto solo la resistenza, la praticità e l’incredibile leggerezza. Il legno è un materiale che non ha particolari controindicazioni ed è, infatti, l’ideale per chi soffre di allergie. Il legno durante la produzione dell’orologio, viene laccato e trattato cosicché il materiale rimanga inalterato nel tempo, protetto da acqua e sudore.

Le aziende produttrici di questi oggetti sono molto controllate e di conseguenza perlopiù si utilizzano foreste sostenibili. In questo modo si ha la consapevolezza di contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. Le popolazioni locali che risiedono nei pressi delle foreste, grazie a questo business sono più portate infatti a ripopolare le aree boschive, piuttosto che disboscare la terra per avviare coltivazioni alternative. Il materiale per loro diventa infatti un bene prezioso.