Gienchi, il Made in Italy che piace all’estero

Le sneakers, capo di abbigliamento che ha origine con le prime colonizzazioni Sudamericane, nel corso dei secoli ha avuto una incredibile diffusione in ogni nazione ed estrazione sociale. Persone di ogni età, le hanno scelte prima per fare sport all’aria aperta e poi come capo di abbigliamento per la vita di tutti i giorni. Negli ultimi anni, è sempre più semplice vederle anche in eventi mondani e di classe.

Le proposte di Gienchi uomo per questa stagione estiva 2017, hanno raccolto una serie di spunti e idee sia dal passato che dal futuro. Borchie in acciaio e ottone, materiali di tendenza dai colori fosforescenti e vintage si sono fusi in una serie di proposte mai scontate. La fantasia dei designer non si è limitata a disegnare proposte dal forte impatto visivo, ma ha preso spunto per dare vita a una serie di modelli che rendono unico ogni capo di abbigliamento a cui sono abbinate.

Pelle, paillette, tessuti moderni e jeans. Questi sono i materiali che compongono le nuove creazioni per la stagione SS17 di Gienchi. La collezione comprende una serie di proposte dal taglio classico, ma che allo stesso tempo di apprestano ad adattarsi agli abbigliamenti più moderni grazie all’aggiunta di particolari e colori sgargianti. Per chi è alla ricerca di un modello più sobrio ed elegante, sono presenti una serie di scarpe dalle tinte più tradizionali ma abbellite da paillette sgargianti.

Una collezione che decisamente non passa inosservata questa, sia per il numero di proposte che per le scelte stilistiche che i designer di questo brand italiano hanno deciso di seguire.

Brand nato con una serie di customizzazioni delle più celebri converse All star, che ha visto il designer Giancarlo Rossi ricoprirle di paillettes o di borchie, con il passare degli anni è riuscito a crearsi una sua vera e propria identità. Ora, nel pieno della sua maturazione stilistica ha iniziato una serie di sperimentazioni per rendere ancora più riconoscibile ogni sua creazione.

Il suo stile futuristico con il tempo si è evoluto, in una serie di proposte che si possono abbinare sia con abiti raffinati sia con un paio di comodi blue Jeans. Sdoganando in questo modo, le sneaker come scarpe ideali solo per l’attività fisica e la vita di tutti i giorni. Una maggiore consapevolezza dei suoi potenziali e il raggiungimento di un maggior consenso da parte della stampa hanno reso questo piccolo brand italiano un caposaldo per giovani e non più giovani.