Come tenere in ordine la vostra cantina o soffitta: i 3 trucchi migliori

Capita spesso che gli spazi di servizio, come cantine e soffitte, diventino un magazzino disordinato dove accumulate oggetti su oggetti. Dopo gli sgomberi a Genova che hanno finalmente Riportato ordine in cantina, seguite questi consigli per mantenerla tale.

  1. Installare una scaffalatura e altri mobili

Tante volte capita che gli oggetti inseriti negli ambienti di servizio come la cantina risultano ordine perché non sono mobili piani di appoggio da sfruttare. Per tenere in ordine la vostra cantina di servizio simili come la soffitta il ripostiglio, dovrebbe iniziare installando una scaffalatura che ricopra interamente un muro. Sarebbe meglio utilizzare una scaffalatura con dei piani sistemarli ad altezze diverse. Se i piani sono fissi diventa difficile sistemarci sopra oggetti che molto grandi o anche molto piccoli.

Per moltiplicare lo spazio dove immagazzinare le vostre cose, salate anche altri mobiletti con anta e pensili che sono perfetti per nascondere tutto il vostro disordine.

  1. Usare dei contenitori

Un ottimo consiglio per l’ordine è utilizzare dei contenitori dove sistemare tutti gli oggetti in modo ordinato sullo scaffale di cui sopra. Ci sono tanti contenitori che possono fare al caso vostro come le cassettine utilizzate all’ortofrutta

Se la vostra cantina è particolarmente umida, sarebbe opportuno utilizzare dei contenitori in plastica al posto di quelli in cartone. Anche gli scatoloni sono piuttosto resistenti I contenitori in plastica con il coperchio proteggono meglio le vostre cose dall’umidità anche dall’arrivo di insetti e anche ratti.

  1. Fare pulizia periodicamente

Per mantenere in ordine la cantina e gli altri spazi di servizio, dovete smetterla di utilizzarli come fossero dei magazzini. Vale quindi la pena fare periodicamente degli sgomberi a Genova per liberarvi di tutto il superfluo che non vi serve più.

Spesso capita che in questi ambienti si tenda ad accumulare oggetti su oggetti in attesa di momento propizio per buttare via tutto: fissate delle giornate apposite ogni tre o sei mesi da dedicare alle pulizie altrimenti vi ritrovate con il caos e il disordine iniziale.