Come scegliere il font per il sito web: i consigli migliori

Più un font è piacevole, più aumenta il tempo che un utente medio trascorre sul tuo sito allora ecco perché è fondamentale la scelta del carattere.

I caratteri “Sen Serif”

Letteralmente, il termine San Serfi significa senza grazia e indica quei fotn che sono molto lineari e grafici. Il web predilige questi caratteri per scrittura e sono spesso usati nei siti web Trento per via della loro facile leggibilità.

I caratteri “Serif”

I caratteri cosiddetti Serif sono quelli con grazia, cioè si tratta di font che hanno decorazioni, sono in corsivo e calligrafici non vuol dire che non vadano ben per il web poiché possono essere usati per i titoli.

Il tipo di attività

La scelta del font per i siti web Trento deve essere anche fatta in base al tipo di attività. Se ti occupi di un’attività come la ferramenta piuttosto che la decorazione unghie, è ovvio che il carattere non potrà esser lo stesso per i due siti ma la scelta dipenderà anche da questo fattore. È infatti anche il genere di attività che gestisci a scartare alcun tipi di carattere che non c’entrano nulla e sviano l’attenzione dell’utente che non deve essere confuso dalla dissonanza dal tipo di attività e dal carattere che hai scelto di correlare.

La leggibilità

Devi anche terne presente del tipo di utente che visita il tuo sito. Se l’utente medio che visita la tua pagina legge tutto il testo fino in fondo, ti serve un carattere leggibile. Se ti occupi di notizie, guide, news, recensioni etc. dovrai preoccuparti che il font sia di facile lettura, perciò sicuramente non dovrà essere di tipo Serif.  Nel momento in cui, sul tuo sito gli utenti difficilmente leggono tutto il testo, allora puoi nacque scegliere un carattere che sia di bell’impatto ma magari non di facile lettura. In tale caso dovari presentare i testi molto spezzettati con titoletti accattivanti che vengono letti di sicuro dall’utente, il quale però potrebbe non dilungarsi troppo nei vari paragrafi.