Caratteristiche e importanza di un banco frigo

Per chi possiede, o gestisce, un ristorante, un hotel, oppure un bar i banchi frigo sono uno degli equipaggiamenti più importanti. In particolar modo quando si preparano pizze, insalate, involtini o più semplicemente dei panini. Un ottimo banco frigo in pizzeria permette non solo di stoccare i cibi alle temperature idonee, ma anche di avere tutti gli ingredienti necessari alle preparazioni facilmente accessibili durante l’orario di servizio.

I frigoriferi professionali, grazie alle moderne tecnologie, ormai non sono più essere considerati dei semplici frigoriferi. Infatti, offrono una vasta gamma di funzioni addizionali, che permettono non solo il pieno rispetto delle norme sulla sicurezza alimentare ma, allo stesso tempo, anche un notevole risparmio di tempo.

Grazie inoltre ai diversi frigoriferi presenti sul mercato non sarà affatto difficile trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze. Esistono modelli compatti, con solo un paio di porte, oppure modelli più capienti, che sono più indicati ad esercizi commerciali più grandi, o con un flusso di clienti maggiore.

Caratteristiche di un banco frigo in pizzeria

Un banco frigo può essere molto diverso dall’altro, ma alcune caratteristiche devono essere presenti in tutti i modelli. Innanzitutto, deve soddisfare tutti gli standard richiesti dal regolamento di igiene in materia di alimenti e bevande.  Senza questo prerogativa, ovviamente, è sconsigliabile acquistare un qualsiasi frigorifero.

Un’altra caratteristica deve essere quella di essere compatibile con i contenitori gastronorm. Con il termine “gastronorm” si intende un sistema di misure standard che viene comunemente utilizzato nel settore della ristorazione. Questo sistema di misure viene utilizzato in molte attrezzatture e suppellettili (frigoriferi, vassoi, teglie, espositori per i buffet e forni solo per citarne alcuni).

Al momento dell’acquisto potreste verificare se, tra i diversi modelli disponibili, uno o più presentano delle maniglie incassate. Questo tipo di maniglie sono più facili da utilizzare, rispetto a quelle tradizionali, e, soprattutto, riduco notevolmente il rischio di infortuni sul lavoro. Un aspetto da non sottovalutare quando si hanno dipendenti.

Ultima caratteristica, ma non di certo per importanza, è l’utilizzo dell’acciaio inossidabile nella costruzione del frigorifero. Questa loro particolarità, in particolare per il piano d’appoggio, garantisce una maggiore igiene in tutto il processo lavorativo. Partendo dallo stoccaggio fino ad arrivare all’assemblaggio delle pietanze. L’acciaio è un materiale robusto, che necessità di poca manutenzione e molto facile da pulire. Non per niente viene utilizzato nella maggior parte delle superfici delle cucine dei ristoranti e degli alberghi.

Come avrete capito la scelta è molto vasta, proprio per questo bisogna avere un’idea di quali sono le caratteristiche più importanti per il proprio lavoro. Si preferisce un banco frigo capiente, ma magari con un piano di lavoro più piccolo? Oppure il banco di lavoro non è un elemento importante visto che si dispone già di un’ottima postazione di lavoro?
Avere bene in mente quelle che sono le caratteristiche più importanti renderà di certo molto più semplice scegliere quale frigorifero acquistare.

Al momento dell’acquisti di un banco frigo non bisogna comunque dimenticare di prendere in considerazione anche la propria cucina. Di solito è bene non accostare un banco frigo, o un frigorifero, accanto a una fonte di calore, per esempio a un forno. Inoltre, a seconda del posizionamento del sistema di ventilazione dello stesso, potrebbe essere necessario mantenere una certa distanza tra il banco frigo, e il muro. Questo per garantirne un corretto funzionamento, una minore manutenzione e una durata maggiore.